Democrazia terrestre

Uno spettro si aggira per il Mondo: la democrazia.

È uno spettro di luce rifratta, un’assenza in presenza, un fascio di fotoni smembrato per dare colore a ciò che non ha più tinte.

I cittadini sono fantasmi, ombre, corpi senza giustizia; chiamati solo al voto, ovvero ad una scelta senza opzioni, lungo periodiche e seriali operazioni di marketing ideologico.

Fatta così a brandelli da politicanti d’ogni colore, asservita al dominio di un’economia rovinosa e distruttiva, l’Agorà si deprime, svilita dal Potere.

Noi, però, abbiamo potere. Opponiamoci, dunque, con il nostro esempio; con l’impegno; con la passione.

Il “Mercato” domina la scena con le sue banche, le sue borse e i suoi borseggiatori?

Torniamo ad occuparci di noi stessi, delle nostre comunità, della Terra. Reclamiamo i diritti di cui siamo incarnazione.

Noi (le nostre comunità e la Terra) non siamo nozioni astratte. Siamo vivi, proviamo emozioni, siamo capaci di bellezza.

La Terra, poi, è ciò su cui poggiamo i piedi: è territorio, relazioni, cibo e acqua, identità e futuro, Vita. Noi siamo la Terra. Noi siamo la Comunità. Noi siamo vivi.

Riprendiamoci la nostra democrazia terrestre.

G. B.

Foto: G. B.

Foto: G. B.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...