Maldicenze

Di bocca in bocca la voce si ingrossa. Il parere aumenta di volume, non di consistenza. Il sentito dire è una diceria mai sentita per bene. Di bocca in bocca la verità, per attrito e per accumulazione, perde il suo purissimo vigore.

La parola data, di bocca in bocca, è parola persa. La parola detta, così trasferita, è parola mai comprovata.

Quanto è nobile un segreto custodito, una confidenza preservata, una scoperta custodita. Quanto è bello parlare, con i presenti, solo di quei presenti. Quanto è bello che un amico parli all’altro amico di sé, non del terzo escluso, che non è un oggetto logico ma un amico assente.

Invece, consideriamolo, non facciamo che parlare di altro, e degli altri, in loro assenza e in presenza nostra.

Pettegolezzo, voce mezza detta e mezza lasciata intendere, sguardi d’intesa, sorrisi stretti, sarcasmo, invidia mal nascosta, livore mal celato, mancanza di discrezione.

Dire davanti a un gruppo di parenti quel che di un bambino nessuno dovrebbe sapere; dire di un partner quel che nessuna famiglia dovrebbe sapere. Perché mai, gli altri, dovrebbero sapere di me, di te, se non lo vogliamo?
Maldicenza, malevoli allusioni, dichiarazioni senza fondamento; affermazioni senza esito e senza scopo.

Parlare, parlare, ancora e sempre dire: perché? Sui social network o al bar; tanto per fare.

il silenzio, questo tessuto di mirabile bellezza, è la struttura portante del verbo. Stiamo zitti, allora, se non abbiamo da dire. Evitiamo di offendere. Evitiamo di illudere. Evitiamo di violare. Evitiamo di diffondere: parole false, false notizie, mezze verità, insultanti dicerie.

Applichiamo la sobrietà ai discorsi privi di ragione, cuore e sentimenti.

Pratichiamo una sana ecologia della parola. Perché se in principio è il verbo, alla fine non deve esservi la calunnia.

G. B.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...