Silenzio 29

Sei felice? Conta chiedere questo, a un essere umano; conta chiedergli se sia felice. Conta anche chiedersi cosa abbiano nel cuore un uomo o una donna; se siano tormentati, se abbiano fame e sete d’amore, se abbiano patito torti insopportabili, se abbiano ancora sogni, se abbiano realizzato almeno in parte i loro talenti, se abbiano subito danni perfino da chi amano.

Solo è chi non può dire ciò che prova. Amato è chi riceve totale, profondo e non giudicante ascolto. Pertanto, se ami davvero, non chiedere nulla che tu non sia pronto a offrire. Se non chiedi nulla nel timore di non ricevere risposta, dai il buon esempio: sappi ascoltare. Fai quello che desideri ricevere; o non fare nulla.

G. B.